8
Sei gol segnati e un assist. Il tutto, in sette partite giocate. L'inizio di stagione di Marko Aranutovic viene spiegato dai numeri che inquadrano il momento dell'attaccante austriaco. Il Bologna, con lui in campo, parte sempre da 1-0. Un vantaggio che non sempre il club emiliano è riuscito a sfruttare, tanto che è arrivata nelle scorse settimane la decisione della società di esonerare Sinisa Mihajlovic per affidare la panchina a Thiago Motta.

SINISA, THIAGO E LA JUVE - Nonostante sia rimasto a secco nella prima dell'italo-brasiliano, Arna sarà centrale anche nel progetto del suo ex compagno, ai tempi dell'Inter. Il legame con Mihajlovic era forte, tanto da convincere - nonostante le resistenze iniziali - l'attaccante a rimanere in estate nonostante le richieste importanti. Juventus e Manchester United hanno provato seriamente a portare l'austriaco via da Bologna, pronte a puntare sulla qualità e la fisicità del classe '89. Il Bologna ha detto no, il campo sta ripagando quella scelta: con lui in campo si parte da 1-0.