Commenta per primo

 

Il Bologna sonda il mercato. L'inizio di stagione ha deluso le aspettative del presidente Porcedda, che ora sta seriamente pensando di operare alcune importanti operazioni in entrata durante la sessione invernale. Il ds felsineo, Carmine Longo,intervenuto in esclusiva ai microfoni di TMW, ha ammesso che il club emiliano sta analizzando la situazione e che, con tutta probabilità, interverrà con decisione sulla rosa a disposizione di mister Malesani.

"Sono nel calcio da 40 anni, bisogna sempre mantenere i nervi saldi in sede di calciomercato. Detto questo, posso tranquillamente affermare che nel mese di gennaio, il Bologna farà le operazioni che riterrà migliori per rinforzare la squadra. Abbiamo una rosa di 29 elementi, compresi i tre aggregati, in molti reparti c'è competizione, dobbiamo certamente sfoltire. Contemporaneamente, però, interverremo anche per ciò che concerne il mercato in entrata: in porta ed in difesa stiamo apposto, a centrocampo ed in attacco abbiamo qualche lacuna. Ci piacciono diversi calciatori, qualcuno arriverà. Faremo almeno due acquisti, probabilmente sulle fasce. Viviano? Al momento non ci sono novità...".

 

Poi a lalaziosiamonoi.it:"Kozak era un nostro obiettivo negli ultimi giorni di agosto, abbiamo fatto di tutto per prenderlo, ma Lotito non ha voluto cedere. Kozak ci piace ed in fin dei conti nella Lazio ricopre il ruolo di quarta punta. Oltretutto i biancocelesti non giocano neanche le coppe europee... Il ceco potrebbe essere un nostro obiettivo per gennaio, la nostra intenzione è quella di chiederlo in prestito, non possiamo permetterci spese enormi. Personalmente, però, non ho ancora avuto modo di risentire il presidente della Lazio, non so se lo ha già fatto il presidente Porcedda...".

 

Ma Lotito, si sa, è un osso duro. L'intenzione del club biancoceleste è quella di rinnovare l'accordo con il proprio attaccante (l'attuale contratto scade nel 2013, ndr) fino al 2015. Le trattative sono serrate, Kozak attende solamente un segnale da parte della Lazio...