2
Luis Muriel è in testa da solo alla classifica del Bomber dell’estate 2019 di calciomercato.com. Il colombiano è andato a segno per la quarta volta. Lo inseguono due laziali, Correa con 6 punti e Immobile con 5.

   

   

Questa la graduatoria attuale:




1° Muriel (Atalanta): 8 punti




2° Correa (Lazio): 6 punti




3° Immobile (Lazio): 5 punti




4° Palacio e Santander (Bologna); Hiljemark (Genoa); Ronaldo (Juventus); Belotti (Torino): 4 punti

   

9° Joao Pedro (Cagliari); Caicedo (Lazio); Suso (Milan); Insigne, Younes e Callejon (Napoli); Sensi (Inter); Luis Alberto (Lazio); Ramirez (Sampdoria): 3 punti

   

18° Pasalic e Barrow (Atalanta); Orsolini, Poli, Sansone, Destro, Svanberg e Tomiyasu (Bologna); Donnarumma, Torregrossa e Morosini (Brescia); Cerri (Cagliari); Vlahovic e Sottil (Fiorentina); Lerager (Genoa); Longo e Politano (Inter); Higuain e Khedira (Juventus); Criscito, Ghiglione, Kouamé, Pinamonti, Romulo e Barreca (Genoa); Patric, Parolo, Cataldi e Lulic (Lazio); Castillejo (Milan); Milik e Mertens (Napoli); Gervinho, Inglese e Sprocati (Parma); Mancini, Ünder, Zaniolo, Cristante, Kolarov e Lo. Pellegrini (Roma); Zaza e Izzo (Torino); Mandragora (Udinese): 2 punti

   

62°: Ilicic (Atalanta); Despodov, Pavoletti, Birsa e Han (Cagliari); Simeone (Fiorentina); Brozovic (Inter); Muratore, Matuidi e Matheus Pereira (Juventus); Jony, Adekanye (Lazio); Meccariello, Falco, Lapadula e Dubickas (Lecce); Borini (Milan); Verdi (Napoli); Dzeko (Roma); Quagliarella, Thorsby, Maroni, Bonazzoli (Sampdoria); Berardi (Sassuolo); Valoti e Petagna (Spal); Ansaldi, Millico, Bonifazi e De Silvestri (Torino); Rodrigo Becao, Ter Avest, Lasagna e Pussetto (Udinese); Miguel Veloso (Verona): 1 punto

   

Questi sono i criteri per la classifica del Bomber dell’estate 2019 di calciomercato.com, classifica che si basa sulle amichevoli, sui preliminari di Europa League del Torino e sui primi turni della Coppa Italia, da oggi all’inizio del campionato.

   

2 punti: a ogni giocatore della nostra Serie A che realizza 1 gol contro una squadra dei primi 5 campionati d'Europa (Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1 e Serie A), contro formazioni argentine e brasiliane, contro le squadre che hanno vinto il proprio campionato (per esempio Ajax, Benfica, Galatasaray, Young Boys).

   

1 punto: a ogni giocatore della nostra Serie A che realizza 1 gol contro una squadra di seconda serie dei primi 5 campionati d’Europa, contro una squadra di prima serie di tutta Europa (che non appartenga ai primi 5 campionati) e di tutto il resto del mondo.