15
Già quattro gol in campionato e uno in Coppa Italia, a 20 anni appena compiuti. Roberto Piccoli sta bruciando le tappe e, anche con i "grandi" sta continuando a fare quello che ha sempre fatto in carriera: segnare. Lo Spezia se lo gode, tra i problemi fisici si Nzola e Galabinov, Italiano ha deciso di puntare sul classe 2001 e sta ricevendo in cambio grandi risultati. L'Atalanta, proprietaria del cartellino dell'attaccante, già pensa al futuro e a una valutazione super. Le big che seguono piccoli non mancano: qualche anno fa ci provò il Milan, mentre a gennaio la Juventus ha fatto sul serio...