Commenta per primo
L’ultima idea dei vertici del calcio italiano è una maxi finestra di mercato da luglio a dicembre. In questo discorso può rientrarci anche Bonaventura, che al termine di questa stagione (quando finirà) non sarà più un giocatore del Milan. Il suo contratto scadrà il prossimo 30 giugno. La Roma lo segue da tempo e ha già fiutato l’affare a zero. Come i giallorossi, scrive La Gazzetta dello Sport, la Fiorentina di Commisso, ultima ad aggiungersi alla lista di pretendenti. Sul giocatore anche Lazio, Torino e Napoli.