Alberto Ferrarini, motivatore di Leonardo Bonucci, si sfoga su Facebook dopo i fischi ricevuti dal centrale bianconero al momento della lettura delle formazioni di Chievo-Juventus: ​“Fischiare Bonucci cari juventini è fischiare la vostra squadra del cuore. Al di là che voi possiate aver ragione o meno, questo atteggiamento non porta positività alla vostra squadra del cuore, anzi…”