Commenta per primo

"In questo periodo non siamo molto fortunati con gli infortuni, ma fa parte del calcio. Guardiamo avanti e sono sicuro che chi verrà chiamato in causa di volta in volta farà bene". Leonardo Bonucci, al termine della sfida contro il Salisburgo, ribadisce la convinzione che la Juventus possa ancora recitare un ruolo da protagonista in Europa League: "Sapevamo che sarebbe stata dura e ora il Lech Poznan e il Manchester City hanno un vantaggio in più, ma dobbiamo continuare a crederci. Ora rituffiamoci in campionato. Questa sera abbiamo speso molto, ma dobbiamo ricaricare subito le batterie, perché domenica abbiamo la partita contro il Cesena e sarà importante vincere".