1
L'ex centrocampista di Inter e Fiorentina Borja Valero, oggi in forza ai dilettanti del Lebowski e alla squadra di commentatori Dazn, ha parlato a Radio Bruno: "Quando uno sceglie un posto dove vivere deve volerlo veramente. Un conto è nascere, un altro è scegliere. E si sceglie col cuore. Il nuovo lavoro da commentatore? Mi piace, mi sto trovando bene. All'inizio avevo dei dubbi soprattutto sull'italiano, ma li ho superati. Riesco ad essere imparziale, tranne quando gioca la Fiorentina e un po' l'Inter. Sono abbastanza cauto nei giudizi, so cosa vuol dire giocare a calcio rispetto a vederlo dalla tribuna. Se mi manca il campo? Non è semplice. Le società dovrebbero preparare i calciatori a quel che viene dopo. Paradossalmente, lo stop causa Covid mi ha aiutato a metabolizzare meglio l'arrivo di questo momento. Per fortuna posso ancora giocare nel Lebowski".