Commenta per primo
Il nuovo centravanti del Carpi, Marco Borriello, ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: "Ho scelto con calma, mi sono preso un po' di tempo per decidere. In carriera ho giocato in squadre che lottavano per la salvezza e in altre che giocavano solo per vincere, so cosa significa lottare per la squadra, ma anche tornare a casa dopo una sconfitta. Alla fine ha vinto la passione, la voglia di giocare a calcio e di continuare a combattere in campo. Negli ultimi anni per diversi motivi non ho avuto continuità, sono stato di proprietà della Roma negli ultimi 5 anni, ma non rientravo nei piani tecnici e ho sempre cambiato squadra a gennaio. Ora voglio dimostrare il mio valore, ho 33 anni, mi considero un giocatore maturo e non vecchio e voglio dimostrare di poter dire ancora la mia nel campionato italiano. Per noi sarà un campionato impegnativo, non bisognerà deprimersi per le sconfitte, né esaltarsi per 2-3 risultati consecutivi. Non so quanti gol potrò fare, spero il numero sufficiente per la salvezza, credo che ne serviranno almeno una dozzina, speriamo che bastino".