64

A Wembley il Bayern Monaco sconfigge per 2-1 il Borussia Dortmund e vince la Champions League 2012-13. A decidere la sfida è una reta di Arjen Robben all'89', su assist di Ribery. Per i bavaresi è la quinta Coppa dei Campioni/Champions League.

Cronaca primo tempo. Parte meglio il Borussia Dortmund: i gialloneri, molto aggressivi, nei primi minuti conquistano due calci d'angolo. Al 10', la prima conclusione è di Blaszczykowski: destro dal limite dell'area, che finisce molto alto sulla traversa della porta difesa da Neuer. Al 14' bel tiro da fuori a girare da parte di Lewandowski, ma Neuer sventa in angolo. E un minuto dopo è ancora Blaszczykowski a rendersi pericoloso: ancora Neuer, ancora angolo. Al 21' ancora Dortmund: destro rasoterra di Bender, Neuer blocca a terra. Al 26' si fa vivo per la prima volta il Bayern: testa di Mandzukic, ma Weidenfeller devia in angolo. Sul corner, testa di Javi Martinez: palla alta. Al 30' Robben viene lanciato sulla destra, ma giunto a tu per tu con Weidenfeller, spara la palla sul portiere del Dortmund. Al 35' altro pericolo per il Bayern: Lewandowski si libera di Boateng e tira di destro da distanza ravvicinata, ma Neuer respinge. Al 42' altra grande occasione per Robben, che approfitta di un grave errore di Hummels e, a colpo sicuro, spara sul volto di Weidenfeller.

Cronaca secondo tempo. Nella ripresa riparte meglio il Bayern: più possesso palla e gioco propositivo. Al 60', bavaresi in vantaggio: azione Ribery-Robben, che si libera sulla sinistra a mette al centro, dove Mandzukic, smarcato, ha gioco facile ad appoggiare in rete. Subito dopo è ancora Mandzukic a rendersi pericoloso, ma il suo destro, debole, non mette in difficoltà il portiere del Dortmund. Al 66' Dante entra a gamba tesa nettamente su Reus in area: rigore netto (Dante, che era già ammonito, viene graziato da Rizzoli). E al 68' è Gundogan, dal dischetto, a spiazzare Neuer: è 1-1. Poco dopo è Hummels a sparare alto sulla traversa della porta del Bayern. Al 72' miracolo di Subotic, che sulla linea salva la sua rete dopo un tiro di Muller a botta sicura, anticipando anche Robben. Al 75' siluro di Alaba, con Weidenfeller costretto alla deviazione in angolo. All'82' conclusione alle stelle da parte di Schweinsteiger. All'87' ancora Schweinsteiger: questa volta la botta di sinistro dal limite dell'area è buona, ma ancora Weidenfeller devia in angolo. All'89' azione in velocità del Bayern: tacco di Ribery per Robben, che stavolta, a tu per tu con Weidenfeller, non sbaglia e con un tocco di sinistro segna il 2-1 per i bavaresi

La vigilia
Borussia Dortmund-Bayern Monaco è la finale della Champions League 2012-13, calcio d'inizio alle 20.45 allo stadio di Wembley, Londra. Finale tutta tedesca, quella di quest'anno, che vede di fronte il Borussia Dortmund di Jurgen Klopp, a caccia del secondo successo continentale dopo quello del 1997, e il Bayern Monaco di Jupp Heynckes, che cerca la quinta vittoria, dopo quelle del 1974-1975-1976 e 2001. Il Dortmund arriva per la seconda volta nella sua storia all'atto finale della Champions League, mentre il Bayern si tratta della decima finale (delle cinque perse, le ultime due sono recenti, nel 2010 contro l'Inter e nel 2012 contro il Chelsea). 
 
Si tratta della prima finale tutta tedesca della competizione, dopo il derby spagnolo del 2000 (Real Madrid-Valencia), quello italiano del 2003 (Milan-Juventus) e quello inglese del 2008 (Manchester United-Chelsea). Per quanto riguarda lo stadio, si tratta dell'ottava finale che si disputa a Wembley, dopo quelle del 1963-1968-1971-1978-1992 (Vecchio Wembley) e 2011 (Nuovo Wembley).
 
Per quanto riguarda le due squadre, Klopp dovrà rinunciare a Mario Goetze (che nella prossima stagione giocherà nel Bayern), infortunatosi contro il Real Madrid nel ritorno delle semifinali. Al suo posto ci dovrebbe essere Grosskreutz che è in vantaggio su Sahin. Se invece dovesse spuntarla il secondo verrebbe avanzato Gundogan sulla linea dei trequartisti. Nessun dubbio di formazione per il Bayern: assenti solo i lungodegenti Kross e Badstuber.
 
Finale Champions League 2012-13
 
Oggi, ore 20.45
60' Mandzukic (BM), 68' rig. Gundogan (BD), 89' Robben (BM)
 
Di seguito le formazioni ufficiali:

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszcek, Hummels, Subotic, Schmelzer; Gundogan, Bender; Blaszczykowski, Reus, Grosskreutz; Lewandowski.
A disp: Langerak, Kirch, Santana, Kehl, Leitner, Sahin, Schieber. All: Klopp

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Javi Martinez, Schweinsteiger; Robben, Mueller, Ribery; Mandzukic.
A disp: Starke, Van Buyten, Luiz Gustavo, Tymoshchuk, Shaqiri, Gomez, Pizarro. All. Heynckes

Arbitro: Rizzoli