65
Un rumors che arriva dalla Spagna, che non trova smentite in Italia. Ariedo Braida può tornare al Milan, al fianco di Adriano Galliani Braida. Dopo aver ricoperto la carica di direttore generale rossonero dal 1986 al 2002, poi quella di direttore sportivo, il 31 dicembre 2013 annunciò le proprie dimissioni, per evitare di finire nel vortice di polemiche scatenate dalla 'battaglia' tra Barbara Berlusconi e Galliani. Dopo la fine del rapporto di lavoro con il Milan Braida è stato vicino alla Sampdoria (trovò l'accordo con Garrone, ma Ferrero si tirò indietro) e dal 12 febbraio 2015 fa parte ufficialmente della squadra mercato del Barcellona di Bartomeu. Attualmente il ruolo di ds del club di via Aldo Rossi è ricoperto da Rocco Maiorino.