Commenta per primo

Dieci anni fa la Grecia stupiva il mondo del calcio trionfando agli Europei in Portogallo. Per festeggiare la ricorrenza, niente di meglio di una nuova sorpresa. L'undici ellenico arriva agli ottavi del mondiale di calcio per la prima volta nella storia dopo una vittoria per 2-1 sulla quotatissima Costa d'Avorio. Ad aprire le marcature poco prima dell'intervallo Andreas Samaris, lasciando il pubblico di stucco. La squadra africana trova però il pari nel secondo tempo, grazie al gol di Wilfried Bony, una rete che varrebbe il passaggio per gli Elefanti. La sorpresa arriva in pieno recupero quando a convertire un rigore arriva l'avanti del Celtic Georgios Samaras.