Commenta per primo

Il disastro di quattro anni fa in Sudafrica non potrebbe essere più lontano dalla memoria dei francesi. L'ultimo posto del 2010 è lontano mille miglia dalla vetta del gruppo E, alla vigilia della sfida finale contro l'Ecuador. A rispondere presente è stato l'attacco transalpino, partito subito forte con un bel 3-0 all'Honduras, per poi scatenarsi definitivamente nell'umiliante 5-2 inflitto alla deludente Svizzera. Con il primo posto al sicuro, Didier Deschamps dovrebbe cambiare parecchi elementi nell'undici contro i sudamericani. L'ex juventino però non vuol lasciare niente al caso.