Commenta per primo

Nei momenti cruciali, escono sempre fuori i campioni veri. Già nella seconda partita del gruppo F a risparmiare imbarazzi per l'Albiceleste era arrivata la zampata di Messi, unico in grado di superare le barricate dell'Iran. Un gol che è valso il passaggio agli ottavi. Per garantire il primo posto nel girone ci vorrà invece almeno un pari nella gara di oggi contro la Nigeria. Il CT Alejandro Sabella ha ammesso che l'Argentina deve ancora migliorare ma confida ancora nel taumaturgico intervento della Pulce Atomica.