Commenta per primo

Il ct belga Marc Wilmots scarica la pressione dalle spalle dei suoi alla vigilia della sfida d'apertura all'Algeria: "Non ho mai detto che siamo outsiders o favoriti. Non sono io a dirlo, sono i media stranieri che cercano di etichettarci. Noi non ascoltiamo nessuno, facciamo solo il nostro lavoro. Abbiamo una filosofia, ovvero non dare nulla per scontato e fare di tutto per vincere".

Con gioielli del calibro di Eden Hazard, Romelu Lukaku e Dries Mertens, la partita contro l'Algeria potrebbe essere una passeggiata. Nonostante i belgi abbiano la rosa con meno presenze internazionali di questo mondiale.
 

Get Adobe Flash player