5
Brutte notizie per Roberto Carlos: l'ex terzino dell'Inter e ora ambasciatore del Real Madrid in Asia e Australia rischia di finire in carcere. Come riporta la stampa brasiliana, l'esterno sinistro è stato condannato a tre mesi di reclusione da un tribunale di San Paolo per ritardi - che arrivano fino a due anni - nel pagamento degli alimenti alla figlia Rebecca, una dei suoi nove eredi, nata in Messico. Al momento Roberto Carlos si trova in Spagna e al suo ritorno in patria la sentenza dovrebbe diventare effettiva, anche se non è escluso che le autorità possano emettere un mandato di cattura internazionale se non si ripresenterà in tempi brevi in Brasile.