Commenta per primo
Mediagol.it ha riportato l'indiscrezione secondo cui a fine stagione Mark Bresciano ritroverà Zenga nell'Al-Nasr, società saudita con la quale l'Uomo Ragno ha già sottoscritto un contratto biennale. E proprio un accordo per due anni, del valore di due milioni di euro, sarebbe la base della nuova vita calcistica del centrocampista del Palermo. Secondo il medesimo portale, Bresciano avrebbe già firmato il pre-contratto lo scorso 10 maggio. Il futuro, però, non è ancora scritto. Il numero 23 rosanero vorrebbe aspettare prima di prendere una decisione definitiva, forse nella speranza di disputare un buon Mondiale così da attirare le attenzioni di altri club. A Bresciano gli ammiratori non mancano: il suo entourage ha avuto contatti con l'Aek Atene, con l'Al-Ahly (club del Qatar), con gli australiani dell'Adelaide United, con il Galatasaray, con lo Stoke City e perfino con la Sampdoria. Il problema di fondo è uno soltanto: il giocatore, che a febbraio ha compiuto 30 anni, mira a ottenere il contratto più importante - in termini economici - della sua carriera.