Commenta per primo
L’ombra del Covid su Formello tiene con il fiato sospeso i tifosi della Lazio in vista dell’appuntamento di Champions League con il Bruges, ma intanto nelle quote dei betting analyst c’è uno stop per i biancocelesti. In attesa dell’esito dei tamponi effettuati ieri dalla Uefa, alla rifinitura svolta oggi a Formello erano soltanto in dodici i calciatori della prima squadra in campo. Le assenze di Luis Alberto, Immobile, e Leiva hanno avuto un effetto immediato, visto che, come riporta Agipronews, sui tabelloni dei maggiori bookmaker italiani sono state chiuse le giocate sulla partita di domani. L’alto numero di giocatori sotto osservazione ha convinto gli analisti a una scelta prudente anche per il campionato: nel "worst case scenario" la Lazio avrebbe la possibilità di chiedere il "jolly" alla Lega per rinviare il match con il Torino in programma domenica e al momento sul tabellone anche su questa partita non è più possibile scommettere.