Gianluigi Buffon è capitano, bandiera, leggenda nella storia della Juventus. Più di ogni altra definizione, lasciando da parte la retorica, si può chiamarlo semplicemente il numero uno tra i numeri uno. Da quando, nell'estate del 2001, è approdato a Torino dal Parma, sono trascorse 655 presenze tra i pali bianconeri. Di queste, 300 tonde tonde si sono chiuse senza subire gol. Sono trascorsi anche 21 titoli e infinite emozioni. Oggi l'annuncio tra le lacrime in conferenza stampa: è addio ai colori bianconeri. Non prima di giocare sabato contro il Verona l'ultima di mille battaglie con la sua Vecchia Signora. Non prima di aver rivissuto i suoi migliori 10 momenti alla Juventus.

BUFFON STORY: CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM