1
Luca Cigarini, centrocampista del Cagliari, parla a la Gazzetta dello Sport del suo arrivo in Sardegna: "La Samp era stata decisamente più insistente. Ho sbagliato scelta. Giampaolo? Dal punto di vista umano proprio le cose non sono andate, ma ha idee e in campo è stato uno dei tecnici che mi ha insegnato di più. Non sono andato via a gennaio perché avevo preso un impegno e io gli impegni li mantengo fino alla fine. Non sono un giocatore di altissimo livello, non sono riuscito a fare il salto, è la verità, da me ci si aspettava altro. Forse anche la parentesi di Napoli ha frenato la mia ascesa. Con Donadoni giocavo, con Mazzarri no. Ma anche a 31 anni posso recuperare. Il Cagliari mi ha voluto fortemente, col presidente, col direttore, con l'allenatore Rastelli col quale ho parlato prima di arrivare e qui a Peio. Ma il mio sponsor è stato Daniele Conti".