Commenta per primo

L'avvocato della Sogaer, la società di gestione dell'aeroporto di Cagliari-Elmas, ha presentato una querela contro il Cagliari Calcio dopo la controversia scoppiata ieri sull'area del parcheggio di Santa Caterina, recintata da incaricati dalla società di Massimo Cellino perchè fa parte del terreno nel quale il presidente rossoblù intende realizzare il nuovo stadio e che, invece, Sogaer ed Enac ritengono vitale per lo sviluppo dello scalo. Nella querela, depositata presso la stazione carabinieri di Cagliari-Sant'Avendrace, la Sogaer accusa il Cagliari Calcio di aver compiuto un'azione illegittima, impedendo l'accesso all'area. Secondo il legale della Sogaer il Cagliari avrebbe dovuto aspettare, per la reimmissione nel possesso del terreno, un provvedimento dell'autorità giudiziaria. La società di gestione ieri aveva ribadito l'impegno a lasciare libera l'area entro il 31 gennaio, tempo utile per "riproteggere almeno i servizi essenziali al funzionamento dell'aeroporto, ospitati a Santa Caterina".