1
Cagliari-Torino 0-1

Cragno 7: incolpevole sul gol. Decisivo su Belotti e Rincon. Per il resto mai chiamato in causa.

Rugani 6,5: chi criticava il suo stato di forma si sbagliava di grosso. Perfetto in marcatura su Belotti.

Ceppitelli 6: prestazione abbastanza sufficiente per 70 minuti ma poi la sua concentrazione cala di troppo, rischiando parecchio in più occasioni.

(dal 34' s.t Pereiro s.v)

Godin 5: partita da 7 per l'uruguayano. Peccato che rovini tutto dimenticandosi di Bremer in occasione del gol ospite. Errore imperdonabile. 

Zappa 6: le sue discese mettono più volte in difficoltà la retroguardia ospite. ma nella ripresa è in forte affanno su Ansaldi.

(dal 44' s.t Duncan s.v).

Nandez 6,5: cuore del centrocampo rossoblù. Lotta sino all'ultimo secondo.

Marin 6: partita nel complesso sufficiente per il rumeno, ormai giovato dal suo nuovo ruolo in campo.

Lykogiannis 5,5: si affaccia raramente in fase offensiva, mette il fisico su Singo ma in generale poteva certamente fare di più

Nainggolan 6,5: non doveva giocare per un affatticamento e alla fine si ritrova a padroneggiare in mezzo al campo. 

(dal 34' s.t Pavoletti s.v)

Joao Pedro 5: se non segna lui non segna nessuno. Arginato da un ottimo Nkoulou. Le sue giocate mancano come il pane.

Simeone 5,5: più che un attaccante il Cholito ormai sembra un terzino. Ottimo in fase difensiva ma servono i suoi gol.

(dal 25' s.t Cerri 5,5: prova a portare su la squadra senza mai riuscirci).

All. Di Francesco 5: alla fine quest'oggi grosse colpe il tecnico non ne ha. Paga il fatto che quella di oggi era obbligatoriamente una partita da vincere.