Commenta per primo
L'allenatore del Cagliari, Diego Lopez ha dichiarato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta con l'Inter a San Siro: "Domenica scorsa in casa col Livorno abbiamo sbagliato la partita e lo sappiamo tutti, è una gara che non fa testo perché non ha funzionato niente. La squadra ha avuto un black-out nel suo insieme, non solo i giocatori giovani, eravamo torppo tesi e abbiamo commesso errori tecnici che non ci appartengono". 

"In settimana i ragazzi mi hanno dato una grande risposta, lavorando bene con grande voglia di cancellare quell'episodio. Non è un momentaccio, è un momento difficile come ne capitano nell'arco di una stagione. Dobbiamo rimanere sereni, andare a Milano come avevamo fatto contro la Roma e contro la Fiorentina per giocare la nostra partita e ribattere colpo su colpo senza chiudersi eccessivamente, altrimenti diventa difficile ottenere un risultato positivo. Sono sicuro che questa squadra abbia le potenzialità per far bene. L'impegno non è mai mancato, il campionato è lungo e bisogna tornare a fare punti. Sono fiducioso, prima o poi i gol arriveranno. Non parlo solo degli attaccanti, ho visto lavorare bene tutti durante la settimana e non sono preoccupato".