Simone Padoin, centrocampista del Cagliari, parla a Premium Sport dopo la vittoria sulla Fiorentina: "Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare dopo un periodo che ci siamo complicati le cose. In queste ultime due abbiamo mostrato quanto dovevamo far vedere prima. Le qualità ci sono ma senza determinazione non si può fare granché. Oggi è stata una bellissima parentesi, ci stiamo preparando per l'Atalanta. Abbiamo fatto il massimo ma ancora non basta. Due partite fa giustamente i tifosi ci hanno criticati per prestazione e, soprattutto, atteggiamento. E' bastata una bella partita con la Roma perché fossero qui in 2000. Non ci chiedono di vincere le partite 4-0 ma il massimo impegno. Speriamo in questa salvezza per noi ma soprattutto per loro. Astori? Ieri è stato commovente arrivare qui e fare il saluto a Davide, vedere le bandiere viola attaccate. Meritava questo, è nel cuore di tutti. Siamo vicini alla sua famiglia e penso che oggi abbiamo onorato anche la sua memoria in campo".