Commenta per primo
L'ultima innovazione di questo calcio che cresce, si evolve e si aggiorna è l'espulsione temporanea. Una sorta di cartellino arancione, con una pena mediata per quelle situazioni incerte, che prevedono una sanzione maggiore del semplice giallo, ma non ancora così dura come nel caso del cartellino rosso. Una seconda possibilità data ai giocatori che si sono fatti prendere da un eccesso di foga, e che va nella direzione di un processo di sviluppo che porti ad una maggiore precisione nelle scelte: dopo la VAR, quindi questa espulsione a tempo

L'International Football Board si riunirà il 3 marzo per votare le nuove regole di condotta, per quella data ci saranno nuovi dettagli, ma questa rimane la proposta più concreta, naturalmente dopo una fase di sperimentazione tra giovanili, amatori e qualche competizione minore.