Il mondo del calcio è in lutto: è morto questo pomeriggio Gigi Radice, ex calciatore di Padova, Triestina e soprattutto del Milan negli anni '50 e '60, con cui ha vinto tre scudetti e la Coppa dei Campioni nel 1963. Una volta appese le scarpette al chiodo ha iniziato la carriera da allenatore entrando nella storia del Torino con cui ha vinto lo scudetto nel 1976. Questo è, finora, l'unico titolo tricolore vinto dalla squadra granata dopo la tragedia di Superga. 

Gigi Radice aveva 83 anni (il 15 gennaio ne avrebbe compiuti 84), si era ritirato dal mondo del calcio nel 1997 dopo l'esperienza sulla panchina del Monza. Da tempo era gravemente malato e questo pomeriggio si è spento, proprio a pochi giorni dalla sfida di campionato tra quelle che sono state le sue due principali squadra: il Milan e il Torino.