39

Il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, ha definitivamente chiuso alla cessione di Mauricio Isla.

Ospite negli studi milanesi di Sky, dove si è svolta la presentazione dei calendari della prossima stagione, Marotta ha detto: "Isla è un nostro giocatore, abbiamo valutato la sua eventuale sostituzione ma non ci siamo riusciti e lui ha dimostrato contentezza nel restare. Quindi capitolo chiuso".

Poi, dopo aver ammesso la tentazione per la cessione di Arturo Vidal ("Abbiamo rifiutato offerte dai top club europei per lui"), ha chiuso definitivamente il mercato in entrata? "Penso di sì, non faremo altro. Le avversarie? La Fiorentina si è rinforzata molto".

Infine, sull'attacco da sfoltire: "Abbiamo tanti giocatori che ci hanno fatto vincere due campionati, quindi non li cederemo in modo svantaggioso. Abbiamo un attacco che va sfoltito perché sei giocatori di quel livello sono tanti, vogliamo arrivare a cinque magari con un giovane da valorizzare, l'auspicio è che si possa trovare una conclusione positiva per noi. Le richieste andranno analizzate, la volontà dei calciatori è fondamentale più di quella delle società".