68
Adriano Galliani fa il punto sul mercato del Milan. L'amministratore delegato rossonero ha dichiarato a margine della firma del contratto con lo sponsor Chronotech: "Se ho sentito Pradè per Ljajic? L'ho sentito questa mattina. Ranocchia? Smentisco categoricamente. La maglia numero 9? La teniamo li, vediamo, la teniamo nel cassetto come un bene di famiglia. Per Robinho il mercato brasiliano chiude il 20 luglio. O va entro quella data oppure resta.  La trattativa continua senza sostanziali novità".
 
Il Santos si è tirato indietro dalla corsa a Robinho: attraverso un comunicato ufficiale, il club brasiliano ha annunciato l'impossibilità di arrivare a un accordo nonostante l'impegno del giocatore e di entrambe le società perché la trattativa si è arenata di fronte a ostacoli di natura economica. A questo punto Robinho, che ha postato su Instagram una foto con la Supercoppa Italiana (CLICCA QUI), potrebbe anche rinnovare il contratto in scadenza nel 2014. Lo stesso Galliani ha confermato a Lancenet: "E' vero, rimane qui".
 
Di conseguenza per i rossoneri si fa in salita la strada che porta al giovane talento serbo della Fiorentina, Ljajic, anche se i viola stanno già trattando lo sloveno Ilicic del Palermo per sostituirlo.