Commenta per primo
Blitz di Stefano Palazzi, procuratore federal napoletano, al Centro Direzionale dove ha sede la procura penale. Duplice lo scopo per il capo delgi investigatori federali: Palazzi attende con ansia l'arrivo delle trascrizioni dei nuovi elementi inseriti nel fascicolo processuale della vicenda Calciopoli2, ma allo stesso tempo sì è reso disponibile per una collaborazione con la speciale sezione dedicata ai reati da stadio.