112
CALCIOSCOMMESSE, LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE SUL FILONE CREMONA QUATER: sei mesi di squalifica per Stefano Mauri, capitano della Lazio; solo una multa di 40.000 euro per la società biancoceleste. 

Come si legge sul sito ufficiale della Figc, è questa la decisione più attesa della Commissione Disciplinare, presieduta dall'avvocato Sergio Artico, contenuta nel dispositivo relativo alle presunte combine Lazio-Genoa 4-2 del 14 maggio 2011 e Lecce-Lazio 2-4 del 22 maggio 2011, in merito al filone Cremona quater del Calcioscommesse

Fra le altre decisioni: due mesi di qualifica a Gervasoni, quattro a Cassano, sei a Ferrario, due anni a Zamperini, ammenda di 20 mila euro al Lecce.