"Chi ha stupito più di tutti?". Alla domanda de La Gazzetta, risponde così l'ala del Milan, Hakan Calhanoglu: "Dico Bakayoko. Prima cascate di fischi, ora è un re. Se lo merita perché si allena molto duramente".