Non esistono soltanto i nomi di Higuain e Piatek nell'agenda di mercato del direttore dell'area tecnica del Milan Leonardo, che ha rinunciato alla trasferta di Jeddah per seguire la finale di Supercoppa per seguire da vicinissimo l'evolversi delle trattative più calde del mercato rossonero. Un fronte altrettanto importante è quello che riguarda il futuro di Hakan Calhanoglu, sempre più oggetto delle attenzione dell'RB Lipsia.

L'offerta messa sul piatto è di quelle importanti, una cifra che supera i 20 milioni di euro tra parte fissa e bonus e che sarebbe stata già accettata da Leonardo, che ha dovuto tenere conto tuttavia del veto opposto da Rino Gattuso. L'allenatore del Milan è un estimatore del fantasista turco e soprattutto in queste ore così agitate, nelle quali sta prendendo corpo l'ipotesi della cessione di Higuain al Chelsea, non potrebbe vedere di buon grado la partenza di due giocatori considerati estremamente importanti nella rosa attuale. La novità emersa rispetto ai giorni scorsi è che un'eventuale partenza di Calhanoglu metterebbe nelle mani dei rossoneri un tesoretto fondamentale per lanciare l'assalto decisivo a Piatek, primissima scelta per il dopo Pipita e valutato 40 milioni più bonus dal Genoa. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com