15
Hakan Calhanoglu oggi è stato intervistato da Sky Sport 24. Il centrocampista del Milan racconta il suo momento e commenta anche il probabile cambio di allenatore per il prossimo anno: "Adesso ho meno paura, ma non ne avevo anche quando è arrivato il Coronavirus. Se ti deve prendere ti prende. Spero che potremo ripartire a giocare perché il calcio è la nostra vita".

ALLENAMENTI - "Gli allenamenti così non sono il massimo. Mi mancano gli allenamenti di gruppo, mi mancano i compagni, i miei amici".

RANGNICK - "Lo conosco attraverso alcuni miei compagni che lo hanno avuto come allenatore. Se Rangnick arriva o no non dipende da me. Io rispetto tutti, sia lui che Pioli. Mi piacciono entrambi".

OBIETTIVI - "Conquistare l'Europa League e la Coppa Italia. Vogliamo fare bene in entrambe le competizioni".