600
Hakan Calhanoglu si allontana dal Milan. Col passare del tempo diminuiscono le possibilità di trovare un accordo con i dirigenti rossoneri per rinnovare il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. 

Il trequartista turco classe 1994 è orientato a rifiutare la ricca offerta arrivatagli dal Qatar e più precisamente da Doha, dove gioca l'Al-Duhail (la ex squadra di Mario Mandzukic).

Invece Torino sarebbe una destinazione gradita, ma l'addio del direttore sportivo Fabio Paratici e il ritorno in panchina di Massimiliano Allegri al posto di Andrea Pirlo hanno cambiato il quadro della situazione in casa Juventus, ora tutto da rivedere. 

Intanto l'entourage del calciatore ha avuto un contatto anche col Liverpool. Le parti hanno iniziato a parlare, ma il club inglese allenato da Jurgen Klopp non ha ancora avanzato un'offerta formale per Calhanoglu. Sempre più lontano da Milano.