10

A differenza della prima squadra, che non disputerà la sfida di domani contro l'Udinese, la formazione Primavera del Parma è scesa in campo oggi nell'1-0 rifilato al Carpi. Il tecnico Hernan Crespo ha parlato nell'immediato post-partita ai microfoni di Sky Sport senza nascondere la propria frustrazione: "Fa veramente male vedere e vivere questa situazione. Stiamo lavorando tutti solo per il bene dei ragazzi e oggi abbiamo giocato solo perché gli addetti al campo hanno voluto non danneggiare i nostri giovani, ma non sappiamo se riusciremo a trovare i soldi per la trasferta contro la Sampdoria. Siamo allo sbando. Non abbiamo nemmeno l'acqua per gli allenamenti, oggi facciamo le docce fredde e i ragazzi si sono già ammalati più volte. Spero che si muovano le istituzioni, sennò siamo messi male. Se dovremo prendere le nostre macchine e portare i ragazzi in trasferta con i nostri soldi lo faremo, anzi, lo stiamo già facendo. Ho visto costruire questo centro sportivo, mattone per mattone, il primo gol qui l'ho segnato io. Mi fa male vedere in che condizioni sia oggi. Onoreremo questo club sino alla fine, dovranno essere le istituzioni a dirci basta. Ma com'è stato possibile iscrivere una squadra che non arriverà a fine campionato?".