Commenta per primo
Il Capo degli osservatori del Wolverhampton, John Marshall, ha concesso un'intervista ai microfoni di Calciomercato.com in cui ha parlato a tutto tondo delle mosse di mercato del club soffermandosi in particolare sulla scelta di acquistare Patrick Cutrone dal Milan in estate e sulla possibilità, in vista del mercato invernale, di tornare alla carica per il centrocampista rossonero Franck Kessie.

Siete contenti del rendimento di Patrick Cutrone? Come sta andando il suo ambientamento in Premier League? 
"Patrick è perfetto, siamo molto molto contenti di lui e sta facendo esattamente quello che ci aspettavamo da lui. Sta giocando, c'è ovviamente concorrenza, ma quando ha spazio sta dimostrando il suo valore". 
 
E' pronto per essere il titolare dell'attacco?
"Sicuramente in futuro potrebbe esserlo, serve tempo, ma ha tutto il necessario. Inoltre è amatissimo dai tifosi perché dà sempre il massimo, fa vedere che ci tiene, sia in campo che in allenamento".

Quindi non c'è possibilità che possa partire, magari in prestito a gennaio?
"Assolutamente no, puntiamo su di lui e resterà con noi a gennaio".

Già in estate avete provato a trattare Franck Kessie, è una possibilità anche per gennaio?
"Va detto che per Kessie non abbiamo fatto offerte ufficiali al Milan, ma era un giocatore che seguivamo. Sicuramente guardiamo al mercato, e guardiamo alla Serie A alla ricerca di giocatori che magari possono aver trovato poco spazio in questa stagione o che non siano integrati in un progetto".

Beh, Kessie oggi è in crisi con il Milan...
"Vero, però se guardo al nostro centrocampo e allo schema utilizzato dall'allenatore io vedo già tre centrocampisti di caratura internazionale per due ruoli. Se lo acquistassimo oggi dove potrebbe giocare? C'è tanta concorrenza in quel ruolo".