77
Luciano Spalletti, nuovo allenatore dell'Inter, parla ai microfoni di Premium: "La storia dell’Inter è abbagliante, per carisma di calciatori, allenatori e presidenti che ci sono stati. Dobbiamo ricordare sempre quella storia, per far sentire ai calciatori l’importanza della maglia che indossano: senza quel senso di appartenenza non ci possono essere risultati, perché si creano meccanismi che non ci farebbero dare il massimo. Invece, per la distanza che si è vista in questo campionato, dovremo dare anche più del massimo. Tifosi preoccupato per il ritardo sul mercato? Ho parlato con Zhang in Cina: ho visto la sua ambizione e la sua passione e questo mi rende tranquillo. È chiaro che qualche giocatore in più potrà fare la differenza, ma non dimentichiamoci che questa squadra ha già dei valori e ha dei giocatori importantissimi nella sua rosa. Quindi, partiamo da una buona base. Qualcuno ipotizza già un prossimo arrivo di Capello sulla panchina dell’Inter? E’ il primo giorno che sono qui, non entriamo in queste piccole polemiche. Dobbiamo iniziare a lavorare, poi ci sarà il tempo per qualche confronto e qualche rettifica".