Commenta per primo
Il tecnico del Carpi, Beppe Sannino, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Verona: "E’ una partita come tutte le altre. Dobbiamo giocarcela sapendo che ci sono punti importanti in campo.Il Verona nei due anni passati ha fatto cose straordinarie. Hanno giocatori che erano importanti prima e lo sono tuttora. Il Verona che troveremo domani sarà incattivito, ma che troverà un Carpi che vuole giocarsela, con tutte le difficoltà che si potrà trovare.Io non parlo mai di fortuna o sfortuna. La fortuna ce la creiamo noi. Se subiamo goal nei minuti finali è perchè abbiamo un problema. Una cosa che ci si porta dietro anche dalle partite in cui non c’ero io. Con l’Inter per esempio. Quindi dobbiamo lavorare perchè il calcio è un lavoro. Mbakogu? Non si è allenato, non ci sarà".