11
Jim Stjerne Hanse, ex segretario generale della federcalcio danese e oggi membro della commissione disciplinare della Uefa, ha parlato a Ekstrabladet delle polemiche legate al mancato rinvio della partita Danimarca-Finlandia dopo il malore che ha colpito sul campo di gioco Christian Eriksen: "La regola è chiara, quando viene posticipata una partita deve essere risolta il prima possibile. E non più tardi del giorno dopo. È impossibile spostare una partita di un paio di giorni a causa del programma così serrato dell’Europeo. I biglietti sono già stati venduti e le partite devono essere giocate. Ci sono molte ripercussioni quando si sposta un match. Bisogna anche tener conto che la Finlandia giocherà mercoledì alle 15:00 a San Pietroburgo. Quanto tempo serve per scrollarsi di dosso lo choc? Due o tre giorni?".