Commenta per primo

Si tratterebbe di una malformazione congenita risolvibile con una semplice operazione chirurgica.
Cassano, questione di cuore: un'anomalia cardiaca la causa del problema.
Solo un esame specifico, non di prassi, poteva evidenziare la natura del malore.
Carù, il medico che ha curato Kanu: "Può bastare un intervento, in 5 in Serie A giocano con 'l’ombrellino'. Potrebbe tornare in campo tra un mese".