1
Il terzino belga dell'Atalanta, Timothy Castagne ha dichiarato in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Il Celtic ci ha provato a gennaio, ma voglio dare tutto qui a Bergamo, altrimenti due anni fa sarei rimasto in Belgio. Prima del mercato invernale giocavo poco, poi è aumentata la fiducia ed è diminuita la pressione. Che spettacolo le partite giocate in casa contro Roma e Juventus, questo è il momento migliore della mia carriera. Per me la nazionale è molto importante e punto alla convocazione per Euro 2020, ma l'Atalanta viene prima di tutto. Vogliamo tornare in Europa e proveremo a vincere la Coppa Italia". 
Il club nerazzurro lo ha premiato esercitando l'opzione per prolungargli il contratto fino al 2021