39
Si è preso la 10, si è preso il Franchi, si è preso la Fiorentina. Magic moment per Gaetano Castrovilli, centrocampista della Viola, che ieri ha trascinato la squadra di Beppe Iachini contro l’Udinese: autore di una doppietta e di un assist, l’ex Bari e Cremonese è già a quota 4 reti in campionato, battendo dopo 5 giornate il suo record di marcature (3). Dopo l’addio di Chiesa, le speranze della tifoseria toscana sono rivolte nel classe ’97, che si è preso il presente e anche il futuro. 

IL RINNOVO E IL NAPOLI - Sì, perché il rinnovo di contrato è cosa fatta. Come scrive il Corriere dello Sport, tra pochi giorni verrà messo tutto nero su bianco, col giocatore pronto a prolungare fino al 2025 con cospicuo aumento dell’ingaggio, passando da 1,2 milioni a stagione a 2. Rocco Commisso, in estate, ha rifiutato il corteggiamento del Napoli per puntare sul suo nuovo numero 10, facendolo sentire importante e dandogli le chiavi della squadra (i partenopei avevano offerto uno scambio con Demme, rispedito al mittente). Che ha iniziato alla grande. E che dopo il rinnovo, ha un altro obiettivo nel mirino: convincere il commissario tecnico dell’Italia a puntare, in pianta stabile, su di lui.