Commenta per primo

 

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Davide Lippi, agente FIFA.
 
“Napoli su Marchese? Non mi meraviglierei ma non c’è stato nessun contatto”
“Durante una stagione è normale che ci siano momenti di difficoltà. Attualmente le cose al Napoli non vanno nel verso giusto ma non vedo cali fisici o mentali. La squadra di Mazzarri deve continuare a lavorare come ha sempre fatto.
 
Marchese al Napoli? Non posso confermare nulla, Marchese sta facendo un buon campionato ed è normale che più di un club sia interessato a questo giocatore. Attualmente però non c’è stata ancora nessuna telefonata ufficiale. Marchese ha 27 anni ed è nel pieno della maturità, inoltre è un ragazzo straordinario che ha sempre lottato e sofferto, quindi merita i suoi successi. Ho letto che il Napoli sta monitorando Marchese ma la società non mi ha contattato. 
 
Spesso a parità di qualità tecnica, le qualità morali contano molto. Il mercato non è semplice e la difficoltà è che si sa quello che si dà via ma non si sa quello che si prende perché l’ambiente condiziona le prestazioni dei calciatori.
 
L’errore più grande che si possa fare è quello di cercare un sostituto di Cavani perché è impossibile trovare un giocatore dalle sue caratteristiche. Quando si parla di attaccanti si parla di cifre importanti ed io non prenderei un calciatore straniero. Floccari e Bianchi sono due giocatori validi e potrebbero essere utili al Napoli.
 
L’uomo mercato di gennaio? Al momento non ci sono grandissimi affari in giro. Bianchi Rolando potrebbe essere un nome importante, ammesso che il Torino voglia venderlo".