Commenta per primo

"La settimana è stata vissuta serenamente dal gruppo, analizzando ciò che è stato fatto fino ad oggi. Domani con l'Udinese sarà una partita impegnativa e difficile. Non ha molta importanza il modulo come sempre. I limiti caratteriali sono venuti fuori in alcune gare,affrontiamo una grande squadra che in casa ha ottenuto ottimi risultati. Stiamo valutano le loro caratteristiche, hanno un attacco di qualità, hanno giocatori attenti in avanti e sulle fasce. Bisogna essere lucidi e organizzati nel difendersi e così lo stesso quando dobbiamo ripartire. Loro fanno cose oculate, hanno un allenatore che riesce molto bene ad insegnare il calcio, insomma è una squadra da prendere come esempio, riesce a far maturare giocatori che prima erano semi sconosciuti e valorizzarli. Non dimenticando che anche il Catania fa questo da sempre, la nostra società è cresciuta tanto. Maxi Lopez? Non sta vivendo negli ultimi giorni momenti sereni. Bisogna pensare alla squadra e non ai sogni dei singoli, bisogna mettere da parte tutto ciò.". Queste le parole del tecnico del Catania Vincenzo Montella in conferenza stampa oggi a Torre del Grifo