81
Dopo la proposta di Arsene Wenger di giocare il Mondiale ogni due anni (QUI la nostra analisi), il presidente della Uefa Alexander Ceferin ha risposto all'ex allenatore dell'Arsenal e oggi responsabile Fifa dello sviluppo mondiale del calcio, attraverso un'intervista al Times: "Le nazionali europee potrebbero decidere di non giocarlo, e da quello che so anche la Federazione sudamericana la pensa così. Quindi auguro buona fortuna a giocare una Coppa del Mondo così". 

"Il Mondiale ogni due anni va contro i principi del calcio, non credo succederà mai una cosa del genere e che le federazioni supportino una cosa del genere. Fare un torneo di un mese ogni estate sarebbe massacrante per i giocatori. Il Mondiale ha un valore proprio perché si gioca ogni quattro anni e c'è grande attesa per l'evento, come con le Olimpiadi".