Commenta per primo

Rolando Bianchi cerca il centesimo gol della sua carriera da professionista. Domenica sera il bomber granata scenderà in campo anche per andare a caccia di un personale traguardo che di certo renderebbe orgoglioso chiunque. Tra le sue varie esperienze italiane e inglesi, Bianchi ha infatti collezionato 99 reti, anche se questo numero fa discutere e non mette tutti d'accordo (ci sarebbero infatti da aggiungere i gol segnati con la maglia dell'Under 21 azzurra, secondo qualcuno, mentre per altri non è così). Tuttavia Bianchi, che vive per il gol come ogni altra punta con le sue caratteristiche, domenica sera contro il Bari non vorrà risparmiare nessuno pur di tornare a segnare.

D'altronde al capitano del Toro il gol manca da quasi un mese, ovvero da quella partita giocata all'Olimpico contro la Juve Stabia, il 15 ottobre scorso, decisa appunto da una sua marcatura. In granata, per lui, sono arrivati 59 gol in campionato e due in coppa Italia. Con la maglia della Reggina, il computo delle reti segnate è pari a 21 (tra serie A e coppa), mentre col Manchester City il bomber bergamasco non è andato oltre i sei gol totali, gli stessi messi a segno tra le fila del Cagliari, e cui vanno aggiunte altre quattro 'firme' con la maglia della Lazio. Per uno strano caso del destino, Bianchi ha poi segnato una sola rete con l'Atalanta, la squadra cui resta sempre legato e che lo ha lanciato nel professionismo.