Commenta per primo

Continua la serie senza vittorie della squadra di Ranieri: in vantaggio di due gol, si spegne e si fa raggiungere. I giallorossi giocano male e non sanno più vincere. Di Vaio li riacciuffa nel finale.

La Roma si offre in modo indecoroso al contropiede avversario, si butta in avanti senza senno e non ritorna con rapidità a difesa della sua area. E' una squadra che cammina.

La Roma rischia di diventare un caso clinico. Avrebbe più o meno tutto per ripetere l'ultima stagione, ma non si ritrova più. E' una squadra stordita, malata, incapace persino di chiudere la partita persino con un vantaggio corposo.