Commenta per primo

In sede di mercato i rapporti tra Palermo e Cesena sono sempre stati improntati ad una cordiale e fattiva collaborazione, come conferma il direttore generale del club romagnolo, Luca Mancini, intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it. “Se può interessarci Kasami per gennaio? Noi la porta con il club rosanero non la teniamo mai chiusa, la collaborazione è sempre viva. Diciamo che è nostra intenzione quella di andare a Gennaio sul mercato per rinforzare la fase offensiva, quindi ben venga se il Palermo ci può dare una mano, se ha esuberi o pedine che quest’anno non usa a pieno regime – ha spiegato il dirigente della società bianconera - La disponibilità da parte nostra c’è tutta, Kasami ad esempio è un giocatore che piace anche se noi dovremo puntare su qualcuno che ci garantisca qualche gol in più, di scommesse ne abbiamo già troppe. Al Cesena – ha spiegato Mancini ai microfoni di Mediagol.it – serve un uomo di categoria che ci dia certezze in termini di realizzazioni. Bogdani, che è anche la vostra bestia nera, sta facendo un lavoro incredibile, si sacrifica e magari arriva troppo stanco sotto porta, una punta che possa appoggiarlo sarebbe l’elemento che cerchiamo. Maccarone sarebbe un rinforzo ideale? Forse il suo ingaggio sarebbe un problema – aggiunge ridendo – ma se il Palermo vorrebbe darci una mano in quel senso lo accoglieremmo ben volentieri”.