3
Ormai definitivamente tramontata l'ipotesi di acquisizione del Genoa da parte dello Sri Group di Giulio Gallazzi (anche se il manager bolognese continua a nutrire ancora qualche residua speranza di portare a termine l'operazione), Enrico Preziosi nei giorni scorsi avrebbe ricevuto due offerte d'acquisto da parte di altrettanti investitori stranieri.

A riportare l'indiscrezione è questa mattina il Secolo XIX, secondo cui due soggetti finanziari distinti e non meglio identificati si sarebbero fatti vivi con il Joker per prelevare il Grifone. In entrambi i casi tratterebbe di fondi internazionali capitanati da manager esterni disposti a garantire quei 120 milioni di euro già promessi a suo tempo da Gallazzi e soci.
Rispetto al manager bolognese, tuttavia, questi nuovi potenziali acquirenti darebbero più garanzie, soprattutto dal punto di vista della liquidità, a Preziosi che starebbe vagliando molto seriamente le due proposte.

Il sopraggiungere di queste offerte spiegherebbe il ritardo mostrato dal numero uno rossoblu nel nominare l'advisor incaricato di rintracciare nuovi potenziali compratori.