51
Una cordata cinese sta trattando con il Milan, grazie alla mediazione di un advisor americano, per rilevare la maggioranza delle quote societarie ma di questa cordata non fa parte Wanda Group. Il colosso cinese, che lo scorso anno è diventato proprietario di Infront, ha smentito con una nota ufficiale sul proprio sito l'interesse per i colori rossoneri, rilanciato questa mattina dal quotidiano La Repubblica.

LA SMENTITA - Ecco il testo del comunicato: "In relazione all'articolo pubblicato oggi dal quotidiano italiano La Repubblica "Milan, un altro rosso record. Ora spunta il colosso Wanda". Wanda Group vuole ora chiarire che la compagnia non ha in corso alcuna trattativa, coinvolgimento o piano nell'acquisizione di azioni di A.C. Milan".